LEVA FINANZIARIA

Quando una posizione è aperta nel mercato Forex, il mercato si sposta verso o contro la posizione del trader. Ogni articolo nel movimento del prezzo corrisponde a un importo fisso di capitale che viene aggiunto o sottratto dal saldo del conto di trading. Se il mercato si muove nella direzione della posizione del trader, guadagna; in caso contrario, il commerciante sta perdendo denaro.

Il trading di valuta viene effettuato sotto forma di “contratti” per un certo numero di cosiddetti lotti standard. Ogni lotto equivale a 100.000 unità di valuta. Se il dollaro viene utilizzato come valuta di quotazione e il trader apre una posizione per un lotto standard, acquista o vende 100.000 unità di questa valuta. .

Dato che il movimento del prezzo di una valuta è misurato in punti – cioè, ogni articolo ha una quota di 0,0001, – quando si fa trading con un lotto standard, ogni articolo costa $10 (0,0001 x $100.000 = $10). Se la transazione porta 10 punti di profitto, il trader guadagna $100. Se il prezzo sale di 10 punti sul lato opposto della posizione, il trader perde $100.

Non tutti hanno un capitale del genere che ti consente di scambiare valute per un importo di $100.000, quindi puoi usare la leva, cioè prendere in prestito denaro da un broker per fare un affare per $100.000 in assenza di $100.000 nel tuo conto di trading.

Quando usi la leva finanziaria quando apri una posizione, ricevi un prestito in conto capitale, ma questo denaro non ti arriva sul conto. Tuttavia, vedi come cambia il risultato attuale di una posizione aperta, perché ora ogni articolo è più costoso e il movimento dei prezzi in una direzione o nell’altra può potenzialmente portare a maggiori profitti o perdite.

Quando si eseguono operazioni di trading ai termini del “Margin Trading”, una variazione relativamente piccola del tasso dello strumento può avere un impatto significativo sullo stato del conto di trading del Cliente a causa dell’effetto della leva. Quando il mercato si muove contro la posizione del Cliente, potrebbe incorrere in una perdita dell’importo del deposito iniziale e di eventuali fondi aggiuntivi da lui depositati per mantenere posizioni aperte. Il cliente è pienamente responsabile della presa in considerazione di tutti i rischi, dell’utilizzo delle risorse finanziarie e della scelta di un’adeguata strategia di trading.

Quando si eseguono operazioni di trading in condizioni di trading a margine, anche piccoli movimenti di mercato possono avere un grande impatto sul conto di trading di un Cliente a causa dell’effetto leva. Il Cliente deve considerare che se l’andamento del mercato è contrario, il Cliente potrebbe subire una perdita totale del proprio margine iniziale e di eventuali fondi aggiuntivi depositati per mantenere posizioni aperte. Il cliente è responsabile per tutti i rischi, le risorse finanziarie utilizzate e la strategia di trading prescelta.